martedì 17 settembre 2013

Cambia le Tue Credenze: uscito l'ebook di Claudia Faccio

Roma, 17.09.2013 - Bruno Editore presenta oggi la nuova opera di Claudia Faccio, l'ebook Cambia le Tue Credenze. Come Cambiare i Vecchi Schemi Depotenzianti per Migliorare il Tuo Modo di Vivere e di Pensare

"Il cambiamento può avvenire ogni giorno e non dipende da fenomeni casuali, incontrollati e incontrollabili, dipende dalla volontà di decidere di dire basta a vecchi schemi consapevolmente e con gli strumenti adatti. E’ semplice, si tratta di un preciso cambiamento nel modo di utilizzare le credenze. I risultati sono possibili ma solo se ci mettiamo impegno e determinazione e solo con le giuste strategie e il momento è adesso.", questa l'opinione di Giacomo Bruno, editore e presidente di Bruno Editore.
Ecco gli argomenti trattati dal testo:

COME NASCONO LE CREDENZE
  • Credenze potenzianti e credenze depotenzianti: cosa sono e che effetti hanno sulla nostra vita.

  • Come e perché una credenza è un indicatore di capacità delle azioni da compiere.

  • In che modo le credenze influenzano il nostro atteggiamento nei confronti degli eventi.
COME LAVORANO LE CREDENZE
  • Che cos'è la rappresentazione interna della realtà e come modificarla.

  • Come viene percepita e filtrata la realtà esterna.

  • Che cosa sono i filtri sensoriali e i filtri cognitivi e quale pecezione ci danno della realtà.
COME FARE A SCEGLIERE
  • Che cosa sono i metaprogrammi o automatismi e come riconoscerli.

  • Come e perché i metaprogrammi influenzano le tue scelte di vita.

  • In che modo gli automatismi possono alterare la realtà per supportare le nostre credenze.
COME FARE PER CAMBIARE
  • Che cos'è la zona di comfort e perché è importante uscirne fuori.

  • Come uscire fuori dalla zona di comfort aprendo la nostra mente a nuove credenze.

  • Come passare dal pensiero all'azione e infine alla nuova identità.

E' disponibile l'anteprima dell'ebook gratis al link:
http://www.autostima.net/raccomanda/cambia-le-tue-credenze-claudia-faccio/
Ebook Cambia le Tue Credenze


Nessun commento: