sabato 23 giugno 2007

L’algoritmo segreto del ranking di Google

Con la pubblicazione del mio ebook Fare Soldi Online con Google ho trascorso parecchio tempo a fare test e sviluppare nuove idee per comprendere la formula segreta del ranking di Google. E naturalmente sto continuando a lavorarci sopra per tenere aggiornato l’ebook ogni mese.

Il celebre giornale “The New York Times” riporta un’intervista a Mr. Singhal, guru dell’algoritmo di Google, che afferma: “Le nostre formule sono cresciute nel tempo e hanno iniziato a leggere nella mente delle persone, per interpretare le loro richieste. Gli utenti cercano un lavoro, un prodotto o un fatto? La formula può interpretarne il pensiero e capire se uno cerca “apples” e vuole la mela come frutto, oppure se cerca “Apple” per intendere i computer o gli Ipod. La formula può compensare anche errori di battitura o parole troppo vaghe. La ricerca è passata in pochi anni dal ‘dammi quello che ho digitato’ a ‘dammi quello che voglio’…”

Io penso che queste parole siano molto significative. L’algoritmo di ricerca sta cambiando, si sta evolvendo verso una ricerca perfetta, quasi umana. In pochi sanno che il PageRank è sempre meno significativo, in favore del TrustRank, l’indice di fiducia nel sito. Questo porterà forse a ricerche perfette e prive di spam…

Nessun commento: